Crea sito
 
Secondo Dreca

l'AlterBlog

consigli del cuscino

agosto 15th, 2006

Guardai l’orologio: erano quasi le due. i pensieri che si fanno durante le notti insonni sono un po’ strani. vagano nel buio e fanno giungere a tante, tantissime conclusioni inconsistenti quanto la schiuma.

Yoshimoto, Tsugumi

ormai di notti insonni ne ho accumulate un bel po’, le conosco, non mi scuotono più. eppure quando sei lì, nel letto, al buoi e i pensieri si rincorrono e si trasformano quasi come le immagini di un film ti senti come ingabbiata da quella fascinazione, pensi che non finirà e una parte di te ne è contenta. poi il sonno, insperato arriva, in un momento imprecisato, in un punto che non esiste.
Stamattina le urla di un bambino mi hanno strappato da quel sonno, istinti omicidi sono stati il primo pensiero.

3 Responses to “consigli del cuscino”

  1. nerapecora ha detto:

    lanera ha avuto poche notti veramente insonni, al massimo rimane in uno stato ibrido che non è veglia ma nemmeno piena coscienza, cosa che le capita anche di giorno, però 😉

  2. heraclitus ha detto:

    l’insonnia non so veramente cosa sia, a me il sonno colpisce sempre come un lampo. 😉

  3. JuglarLoco ha detto:

    Non sò chi sono, nè da dove vengo…ma soprattutto non sò cosa voglio…sò solo che quasi tutte le mie notti sono impadronite dai pensieri astrusi quanto profondi…l’insonnia è ispirazione: puoi alzarti e scrivere,disegnare o comporre o puoi attendere il sonno dimenticando ciò che ti 6 insegnato (..o come dico io..insognato!)…

Powered by WordPress. Theme by Sash Lewis.